Come arredare lo spazio esterno con lanterne decorative

Come arredare lo spazio esterno con lanterne decorative

In estate cosa c’è di meglio di sedersi in giardino rilassandosi davanti ad una bibita fresca e magari in compagnia di amici o della famiglia?

In entrambi i casi è fondamentale creare una giusta atmosfera, data, ad esempio, dai grandi cuscini realizzati in materiali freschi come il cotone e il lino, dalle poltroncine in rattan e dalle lanterne decorative.

Lanterne decorative: materiali e stili ideali per arredare il tuo giardino (

Le lanterne conferiranno al tuo giardino un’atmosfera romantica e suggestiva. Sarà davvero facile trovare il modo di utilizzarle per arredare lo spazio esterno secondo i tuoi gusti ed il tuo stile.

Le lanterne, con la loro luce, forniscono un’illuminazione soffusa e delicata. Sono veri e propri oggetti di design e per questo motivo i materiali utilizzati per realizzarli sono tanti. Scopriamo quali:

  • il legno: un classico senza tempo, sia chiaro sia scuro si adatta alla decorazione da giardino shabby, fondendosi perfettamente con la naturalezza del giardino.
  • acciaio inox: ideali se vuoi optare per un giardino moderno. Sono molto resistenti alle intemperie ed anche facili da pulire.
  • rattan: leggere e facilmente riorganizzabili, donano un tocco country al tuo giardino.
  • ferro battuto: sono praticamente indistruttibili e ti ricordano le lanterne da giardino presenti nel giardino della nonna.

Lanterne decorative: è meglio la candela o il led?

Le lanterne da esterno illuminate da una candela sicuramente hanno un aspetto più rustico. Si trovano molto spesso nelle decorazioni da giardino a tema country o shabby chic, per dare quel tocco di autenticità in più.

Una lanterna con candela non deve però essere mai persa di vista, soprattutto in presenza di vento.

Negli ultimi tempi una soluzione popolare è quella delle lanterne da esterno a LED. Esistono sia illuminate da fili di LED posti all’interno della struttura sia da candele finte con una lucina al posto della fiamma.

Questa è un’opzione sicuramente più sicura ed adatta a lanterne di materiali infiammabili, come rattan e legno.

Spesso i LED sono dotati di un pannello solare: in questo modo, la lanterna si carica di luce solare per tutto il giorno.

Molte lanterne da giardino a LED possono essere programmate tramite un timer in modo da accendersi automaticamente alla luce del tramonto.

Consigli utili su come abbinare le lanterne al giardino

L’abbinamento delle lanterne decorative è piuttosto semplice. Tieni sempre in considerazione lo stile generale del tuo arredamento esterno e non esagerare con il numero di accessori.

Puoi posizionare la tua lanterna decorativa da sola o in coppia: se decidi per due lanterne, considera di acquistarle di dimensioni o forme diverse, in modo da creare un bel contrasto ed arredare in modo più pieno.

Le lanterne si abbinano a tantissimi accessori da giardino, come ad esempio, i bellissimi set di sedie in vimini oppure cuscini e tovaglie per il tavolino da esterno.

Le lanterne in legno o in rattan si abbinano molto bene con tessuti leggeri e chiari come il lino e il cotone, con forme morbide ed accoglienti.

Le lanterne in acciaio invece sono ideali per chi ama uno stile più industriale e moderno. Possono essere abbinate a divanetti e ad un tavolo da esterno di colore scuro ed avente forme più marcate e materiali più freddi.

Idee per decorare il giardino con lanterne decorative

Le lanterne da giardino, grazie alla loro abilità nel decorare ogni angolo e nell’adattarsi ad ogni spazio, possono essere messe in scena facilmente.

Puoi posizionarle sul pavimento, sull’erba oppure appenderle ai rami degli alberi del giardino. In questo modo creerai “un’atmosfera un po’ selvaggia” e molto adatta alle calde giornate estive!

Anche le palline di Natale sono sicuramente una bella idea per decorare l’interno di una lanterna da giardino. Una volta riempita, puoi posizionarla nel giardino, in modo tale da accogliere gli ospiti in allegria e festeggiare le festività natalizie.

Inoltre puoi decorare le cime con bacche rosse di agrifoglio e spruzzi di pino ed eucalipto, legandoli insieme con inaspettati fiocchi bianchi e neri a pois.

Vuoi rendere accogliente il tuo giardino con due tipi di lanterne?

Posiziona due grandi lanterne decorative con candele elettriche sulle sedie di vimini e due lanterne più piccole dipinte di bianco con candele bianche accanto ad una delle colonne del portico del giardino.

Un trucco è quello di ripetere il colore delle lampade nei cuscini del sedile, i telai delle finestre e delle porte e le colonne.

Le lanterne decorative sono ideali anche per decorare il terrazzo o il balcone!

 

 

 

 

 

 

Please follow and like us:

Leggi anche

Come progettare un nuovo spazio esterno

Progettare uno spazio esterno adeguandolo alle forme ed allo stile di casa rappresenta una forma di coerenza sia concettuale sia estetica. Come realizzarlo al meglio ottimizzando lo spazio? Consigli utili per progettare ed ottimizzare uno spazio esterno Prima di cimentarti nel vero e proprio progetto del tuo spazio esterno...

Leggi Tutto

Aria nuova in casa con profumatori e candele

Una casa profumata è un vero e proprio biglietto da visita per gli ospiti, nonché una coccola per chi vi abita. Per creare un’atmosfera di comfort e relax puoi utilizzare profumatori e candele profumate. Come arredare e profumare con gusto la tua casa? Per profumare la tua casa non...

Leggi Tutto

Tavolo per esterno: consigli utili e guida alla scelta

Quando si acquista un tavolo per esterno, solitamente si cerca un oggetto avente le stesse caratteristiche di design, durata e comfort del tavolo da cucina. É normale ricercare gli stessi benefici di cui si gode quotidianamente tra le mura domestiche. Quali sono gli elementi da valutare prima dell’acquisto di...

Leggi Tutto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *