fbpx

10 suggerimenti per arredare piccoli spazi all’aperto

10 suggerimenti per arredare piccoli spazi all’aperto

Per ottenere il meglio in fatto di relax da spazi esterni piccoli è possibile ricorrere ad alcuni accorgimenti nello stile e nell’arredo. Avere un giardino, specie quando si vive in una grande città dominata dai rumori delle auto e del traffico caos, è un vero e proprio toccasana. E’ giusto dedicare le migliori attenzioni a questo spazio, per ritrovare la pace interiore e godersi un po’ di tranquillità.

Anche chi ha un terrazzo oppure un balcone troverà utili questi consigli in tema di design outdoor per guarnire e decorare aree di dimensioni ridotte.

1. Scegliete uno stile minimal

Lo stile minimal sarà particolarmente indicato e, per dare un tocco chic e green, l’ideale sarà ricorrere al pallet e in generale al legno. Un piccolo spazio ecosostenibile saprà riconciliare l’anima dopo un’immersione nel vortice della routine quotidiana.

2. Giocate con la disposizione delle piante

Per cambiare la percezione dell’ambiente, aumentandone il volume, si potrà giocare con la disposizione delle piante. La scelta di appendere vasi di fiori al soffitto saprà offrire un tocco fiabesco che non guasta mai, per una fuga in piena regola.

3. La scelta del colore dominante è importante

La prima cosa da fare è individuare un colore dominante, che dovrà caratterizzare i mobili esterno e gli accessori decorativi così come le pareti. Bianco, crema e lilla sono i più gettonati, specie per lo stile vintage e shabby chic.

4. Arredamento esterno e tende da sole

Sempre in tema di arredamento esterno, per fare in modo di riuscire a sfruttare il vostro spazio a qualsiasi ora l’ideale è posizionare una tenda da sole. Potrete così ritirarvi a leggere dopo pranzo o prima di cena, senza soffrire le temperature.

5. Il mix ideale al centro della scena

Gli spazi piccoli possono sembrare impossibili da arredare, ma la creatività potrà correre in aiuto. Al centro ponete sempre un mix di divanetto per due, poltrona da lettura e tavolinetto (bene il rattan, a lunga durata). Qualche mensola colorata farà il resto.

6. Pareti verdi per una maggiore privacy

Le pareti verdi possono essere un valido ausilio nel caso in cui il vostro terrazzo sia particolarmente vicino a quello dell’appartamento accanto. Queste soluzioni eleganti di design per esterno vi aiuteranno a proteggere la privacy, soprattutto se volete sfruttare il vostro angolino privato per prendere il sole.

7. Giardini confinanti e profumi

Nel caso di giardini confinanti il profumo farà la parte del leone e potrà essere una piacevole iniezione di benessere. Scegliete piante di gelsomino per realizzare la parete verde: lo ‘schermo’ sarà efficace e la fragranza sprigionata avrà un effetto rilassante (con un velo afrodisiaco).

8. Un armadietto per l’attrezzatura da giardinaggio

Oltre al mix ‘basic’ formato da tavolo, poltrona e divanetto ricordate che tra i mobili esterno vi sarà utile anche un armadietto o una struttura con i ripiani, non soltanto per ospitare libri e riviste. Qui potrete riporre l’attrezzatura per la cura delle piante: forbici, palette e innaffiatoio.

9. La panca è perfetta per riporre i cuscini

Scegliete bene i cuscini da tenere all’esterno per una maggiore comodità nelle sedute. Potreste inserire – sempre in base agli spazi – delle panche (a tenuta stagna, contro l’umidità). Qui potrete riporre vari oggetti, per esempio i cuscini ma non solo.

10. I materiali dei mobili da esterno

I mobili per l’esterno devono essere realizzati in materiali resistenti alle intemperie: oltre al rattan sintetico, ad alto tasso di design, ci sono i materiali plastici e il legno (quest’ultimo dev’essere trattato per una più lunga durata).

Please follow and like us:

Leggi anche

Prepariamoci all’estate con le piscine fuori terra

Godersi il fresco in piena estate nel proprio giardino o sul terrazzo di casa è un presidio di modernità assoluto, che è perfettamente interpretato dalle piscine fuori terra. Si tratta di un’alternativa valida alle soluzioni interrate, più costose e impattanti anche a livello di lavori richiesti per l’installazione. Tra...

Leggi Tutto

Arredo esterno per il giardino o terrazzo: come scegliere?

Quando si parla di arredamento la tentazione è sempre quella di pensare a salotti, cucine e open space: insomma, agli ‘interni’ di una casa. Ma non bisogna dimenticare che, sempre di più, il giardino e il terrazzo stanno scalando la vetta delle preferenze in fatto di personalizzazione e relax....

Leggi Tutto

Tendenze 2020 per l’arredamento da esterno

Si dice che la casa e il modo in cui ce ne prendiamo cura fotografino la nostra personalità. Una regola che vale in particolare per il giardino, legato a doppio filo con il concetto di relax. E’ un luogo ‘altro’ rispetto alla routine e ai rumori che vengono da...

Leggi Tutto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *