fbpx

Prepariamoci all’estate con le piscine fuori terra

Prepariamoci all’estate con le piscine fuori terra

Godersi il fresco in piena estate nel proprio giardino o sul terrazzo di casa è un presidio di modernità assoluto, che è perfettamente interpretato dalle piscine fuori terra. Si tratta di un’alternativa valida alle soluzioni interrate, più costose e impattanti anche a livello di lavori richiesti per l’installazione.

Tra i vantaggi offerti dalle piscine fuori terra ci sono: la possibilità di inserimento in aree di dimensioni piuttosto ridotte, una manutenzione pratica e low cost, oltre alla possibilità di scegliere tra materiali diversi e forme particolari.

Ci sono quelle ovali, circolari ed esagonali ma anche quelle rettangolari, mentre per quanto riguarda i materiali si va dal PVC alla gomma e alla lamiera d’acciaio ma non solo.

Con le piscine casa si potranno ottimizzare i tempi a disposizione, dedicandosi alla tintarella e a un’immersione sotto il sole – presto e bene – anche nei ritagli di tempo o dopo il lavoro.

La location perfetta: lontano dai muri e protetta dal vento

Queste strutture mobili possono essere facilmente spostate e posizionate in zone sempre diverse: si tratta di accessori che tutti ormai possono permettersi, perfetti per regalarsi ore di benessere nel cuore della bella stagione.

Il momento più importante riguarda il posizionamento: la ricerca del posto perfetto dove inserire la piscina fuori terra si lega a una corretta vivibilità di tutti gli spazi. La zona dev’essere ben protetta dal vento, per un’esperienza sempre al top.

La vicinanza a muri perimetrali o alberi in questo senso è sconsigliata, poiché limita il passaggio dei raggi solari. Controllate la dislocazione di prese elettriche e condutture idrauliche, poi posizionate la piscina di conseguenza.

Le scelta delle forme e la gestione degli spazi: tutti i vantaggi

Le forme di piscine casa più popolari sono senza dubbio quelle rotonde e rettangolari. Le prime normalmente sono intorno ai 10-12 metri di diametro, mentre l’altezza delle pareti si attesta in genere sul metro e mezzo. Alcune persone scelgono anche soluzioni più profonde, che vuol dire più acqua a disposizione per poter nuotare.

Naturalmente tutto cambia in base alle personali necessità, specie in presenza di bambini piccoli in casa. Ciò che sta intorno alla piscina fuori terra è importante per rendere sicura e piacevole l’esperienza. E’ sempre bene circondare l’accessorio con una superficie antiscivolo, per camminare e uscire dall’acqua tranquillamente evitando di cadere.

Anche un tappeto erboso è perfetto in questo senso: una soluzione semplice e low cost. Diversamente da quanto accade con una ‘classica’ piscina interrata, le soluzioni fuori terra come le piscine terrazzo non richiedono costosi lavori preparatori. Ecco perché il trend, specie di questi tempi, sta crescendo: chi ha spazi sufficienti ma si era sempre fermato di fronte a lavori e costi esorbitanti ha l’occasione per regalarsi una piccola grande oasi di piacere.

Basta controllare che il terreno sia perfettamente livellato e sfuggire all’ombra precoce. Si potrà sfruttare la piscina per tutto il tempo che si reputa necessario e poi, con l’arrivo dei mesi freddi, smontarla facilmente.

Attenzione ai filtri per pulire correttamente l’acqua: rimarranno spesso intrappolati piccoli insetti o detriti nella griglia di purificazione. Con un retino si potranno rimuovere i residui più grandi.

 

Please follow and like us:

Leggi anche

10 suggerimenti per arredare piccoli spazi all’aperto

Per ottenere il meglio in fatto di relax da spazi esterni piccoli è possibile ricorrere ad alcuni accorgimenti nello stile e nell’arredo. Avere un giardino, specie quando si vive in una grande città dominata dai rumori delle auto e del traffico caos, è un vero e proprio toccasana. E’...

Leggi Tutto

Arredo esterno per il giardino o terrazzo: come scegliere?

Quando si parla di arredamento la tentazione è sempre quella di pensare a salotti, cucine e open space: insomma, agli ‘interni’ di una casa. Ma non bisogna dimenticare che, sempre di più, il giardino e il terrazzo stanno scalando la vetta delle preferenze in fatto di personalizzazione e relax....

Leggi Tutto

Tendenze 2020 per l’arredamento da esterno

Si dice che la casa e il modo in cui ce ne prendiamo cura fotografino la nostra personalità. Una regola che vale in particolare per il giardino, legato a doppio filo con il concetto di relax. E’ un luogo ‘altro’ rispetto alla routine e ai rumori che vengono da...

Leggi Tutto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *