L’importanza di eliminare le erbacce dalle aiuole e dal giardino

L’importanza di eliminare le erbacce dalle aiuole e dal giardino

Quando si vedono comparire nel bel mezzo del manto erboso, si capisce che è in corso un’emergenza: le erbacce vanno eliminate subito dalle aiuole e dal giardino di casa. Si tratta di un vero e proprio incubo per gli amanti del giardinaggio, soprattutto nei mesi primaverili e in quelli più caldi quando c’è l’occasione di sfruttare al meglio e godersi il proprio spazio verde.

La lotta alle erbacce giardino si rinnova ciclicamente, ecco perché è così importante intervenire presto e bene per debellare queste piante infestanti a lungo nel tempo. Occorre distinguere essenzialmente due macro categorie, all’interno delle quali rientrano le erbacce giardino: stiamo parlando degli esemplari dotati di foglia larga e di quelli con foglia stretta.

Tra queste ultime, per esempio, c’è una particolare tipologia di pianta infestante piuttosto diffusa e resistente: è la gramigna, che è molto difficile da eliminare. E’ importante sapere in presenza di erbacce come toglierle, altrimenti non soltanto la bellezza del giardino potrà risultare compromessa ma anche il sano sviluppo di nuove piante e fiori.

Erbacce giardino, perché compaiono e gli errori da non fare

Prima ancora di studiare e scegliere le modalità per scacciare per sempre le erbacce giardino, sarà importante comprendere quali potrebbero essere i motivi che hanno portato alla loro comparsa. La regola aurea in sintesi è questa: le erbacce giardino spuntano fuori quando il manto erboso è particolarmente stressato o comunque debole. Il motivo? Potrebbe essere innanzitutto una scarsa manutenzione, ma anche un’irrigazione del tutto insufficiente così come l’impiego di concimi non adatti a quel particolare tipo di terreno.

Ci sono poi ulteriori elementi critici che potrebbero favorire la crescita di erbe infestanti come ad esempio un eccessivo calpestio o la compressione della terra. E’ bene sottolineare che l’aspetto della tempestività dell’intervento volto ad eliminare le erbacce è cruciale: questo può consentire infatti di evitare che, anche sul lungo periodo, le piante infestanti si ripresentino.

Bisogna inoltre ricordare che una costante osservazione del prato è oltremodo importante, poiché le erbacce fanno la loro comparsa in modo progressivo: occorre evitare che si propaghino.

Le migliori tecniche per eliminare le erbacce

E’ ovvio che una regolare attività di diserbo rappresenta la chiave per la corretta manutenzione del prato. La tecnica più efficace per eliminare le erbacce e avere un giardino sano e pulito, è anche la più semplice ed economica: si tratta del diserbo manuale.

Basta dotarsi di un coltello o di una paletta ad hoc e, aiutandosi con le mani, sollevare la zolla dove la pianta infestante ha messo le radici. Quando si elimina l’erbaccia bisogna fare attenzione alla sua totale estirpazione, per evitare che il cerchio non si chiuda e l’infestante riprenda a vegetare.

Se però vi siete resi conto tardi della presenza diffusa delle erbacce, si potrà valutare la possibilità di fermare la loro diffusione ricorrendo a un prodotto specifico. Un diserbante ecologico, come ad esempio il macerato di ortica, potrà debellare le piante infestanti preservando al meglio l’ambiente circostante.

Altre tecniche sono infine il diserbo selettivo, che si può realizzare sia con prodotti ecologici che chimici, e quello ‘termico’ (una variante del diserbo selettivo).

Please follow and like us:

Leggi anche

Quali sono i lavori da fare in giardino nel mese di Maggio?

Maggio è il mese in cui i prati si colorano delle sfumature di tantissime varietà di fiori, le temperature miti permettono di trascorrere più tempo all’aria aperta, nel giardino vanno effettuati dei lavori per mantenerlo in salute. Scopriamo insieme quali sono. 10 lavori da fare in giardino nel mese...

Leggi Tutto

Consigli utili su come preparare il giardino alla primavera

Manca ormai poco alla primavera, la stagione in cui la natura si risveglia, i colori si accendono, le giornate si allungano e le temperature iniziano ad essere piacevoli. Con l’arrivo della primavera è importante dedicare un po’ di tempo al giardino, il quale richiede alcuni lavori da fare prima...

Leggi Tutto

I lavori da fare in giardino nel mese di Marzo

Nel mese di Marzo è tutto pronto per l’arrivo della primavera: pian piano tutto inizia a prendere colore, dai fiori alle piante. Quali sono i lavori da fare in giardino in questo periodo? Marzo è un mese fondamentale per i lavori da fare in giardino perché si mettono le basi per...

Leggi Tutto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *