fbpx

Grigliata d’inverno: chi ha detto che non si può fare?

Grigliata d’inverno: chi ha detto che non si può fare?

Il barbecue generalmente è associato alle giornate estive in giardino, da passare in compagnia. Forse per questo motivo il barbecue in inverno suona come un concetto poco comune. Invece è possibile organizzare un bel barbecue in città come Roma, in campagna o in montagna anche nel periodo invernale adottando naturalmente le adeguate contromisure.

Fare una grigliata in inverno richiede attenzioni particolari sia per quanto riguarda l’abbigliamento sia per quanto riguarda lo stesso barbecue. La parola d’ordine per le grigliate in inverno è ottimizzazione del tempo, poiché bisogna cercare di stare fuori quanto meno tempo possibile e cucinare cibi dalla rapida cottura.

Uso del barbecue in inverno: come scegliere l’abbigliamento adatto

Se in estate si può fare un barbecue tranquillamente in costume da bagno e camicia hawaiana, in inverno l’abbigliamento cambia drasticamente. Bisogna indossare vestiti pesanti capaci però di garantire una buona mobilità. I guanti devono essere preferibilmente “senza dita” così da favorire la presa di strumenti, pentole e posate e avere un rivestimento che si apre e si chiude. In questo modo le dita manterranno la loro prensilità senza ibernarsi.

Cosa grigliare in inverno?

Come detto l’ottimizzazione del tempo per il barbecue in inverno è fondamentale, quindi bisogna cucinare cibi dalla rapida cottura. Tra questi spiccano naturalmente le salsicce, le regine del barbecue, alle quali si possono abbinare funghi, peperoni, zucchine ecc. In alternativa c’è l’hamburger da cucinare con provola o mozzarella, cipolle, funghi ecc. Come antipasto si possono abbrustolire le bruschette e poi metterci sopra pomodorini o spalmarci su delle deliziose creme. Queste operazioni secondarie possono essere eseguite direttamente in casa o in luogo chiuso dopo aver cucinato per  bene le bruschette. Gli ingredienti che richiedono più tempo, come le patate al cartoccio, possono essere preparate in casa e scaldate successivamente sul BBQ.

Durante la grigliata nei mesi invernali bisogna chiudere il barbecue con un coperchio per mantenere tutto al caldo, alzandolo ogni tanto per verificare lo stato di cottura. Per individuare il modello più indicato alle proprie esigenze è sufficiente rivolgersi all’azienda Broil King di Roma che produce una serie di barbecue estremamente variegati e diversificati che possono essere usati tranquillamente sia in estate che in inverno.

Consigli barbecue per una grigliata perfetta anche in inverno

Concludiamo con alcuni consigli per il barbecue da tenere a mente per fare in modo che anche la grigliata in inverno sia un completo successo.

L’abbigliamento pesante potrebbe non essere sufficiente per coprirsi adeguatamente dal freddo, quindi è opportuno dotarsi di una stufa a fungo o di una stufa da esterno che si può spostare facilmente da un posto all’altro. Per non perdere tempo prezioso è consigliabile pulire anticipatamente il barbecue e dotarsi di un quantitativo sufficiente di carbonella che deve essere sempre a portata di mano.

In estate il sole tramonta dopo le 20 assicurando molta luce, in inverno invece tende a tramontare molto prima. Per garantire la giusta luce artificiale bisogna quindi dotarsi di un faretto da esterno capace di offrire un’ottima illuminazione. Per rendere l’atmosfera ancora più suggestiva si possono aggiungere delle lanterne con dei lumini da collocare fuori al cortile, in terrazza, il giardino o fuori al balcone.

 

Please follow and like us:

Leggi anche

Quali ortaggi coltivare in inverno anche in vaso

Chi ha il pollice verde sa perfettamente che è possibile coltivare ortaggi invernali anche sul proprio balcone o sul proprio terrazzo, l’importante è adottare le giuste precauzioni. Scegliendo alcune tipologie di ortaggi si possono creare delle bellissime composizioni che danno un tocco di colore e di vivacità al proprio...

Leggi Tutto

Come proteggere le piante dal gelo

Le piante curate con tanto amore per un anno intero rischiano di essere distrutte dalle gelate e dalle temperature rigide dell’inverno, quindi bisogna adottare delle contromisure adeguate. Piante e gelate sono un binomio che mal si concilia, anche se bisogna considerare la tipologia di pianta coltivata. Alcune si adattano...

Leggi Tutto

Pulizia e manutenzione del camino domestico

Un camino regala calore ed intimità alla casa aggiungendo un tocco di design particolarmente suggestivo e romantico. Per mantenerlo in ottimo stato però è necessario provvedere costantemente alla manutenzione del camino, operazione da fare almeno una volta all’anno oppure dopo ogni 40-50 quintali di legna utilizzata. Effettuare le operazioni...

Leggi Tutto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *