fbpx

Rub o Marinatura: qual è la scelta migliore per il barbecue?

Rub o Marinatura: qual è la scelta migliore per il barbecue?

Quando si parla di barbecue, ricorre spesso un bivio: rub o marinatura? Nell’articolo che segue proveremo a stabilire qual è la scelta migliore da applicare durante un succulento barbecue.

Quando si dispone di giardini, di terrazzi oppure di cortili un ottimo investimento è l’acquisto di un barbecue. Quest’oggetto diventa il protagonista durante una cena con amici e parenti e permette di preparare piatti deliziosi di carne, di pesce o anche verdure alla griglia.

Quando si ha un barbecue spesso ci si trova di fronte alla scelta di rub o marinatura. Scopriamo di più sull’argomento.

La marinatura della carne per il barbecue: che cos’è?

Per capire quale sia la scelta migliore tra l’una e l’altra cosa, occorre partire dal principio. Pochi conoscono ad esempio il processo che segue la marinatura della carne. Di cosa si parla?

La marinatura della carne altro non è che la preparazione di un composto liquido in cui intingere il cibo. In passato, la funzione di questo composto aromatico e gustoso era quella di conservare la carne in buono stato, così da tutelarla dalla proliferazione dei batteri. Attualmente, invece, la marinatura viene utilizzata per insaporire la carne e per darle un sapore più selvaggio e aromatico.

Che cos’è il rub da barbecue per la carne?

Altro processo attraverso cui alterare il sapore della carne vede l’impiego del rub.

Durante il barbecue molte persone scelgono di affidarsi a questa soluzione. Ma di cosa si tratta?

Un rub è un mix di spezie lasciate a secco, solitamente utilizzato per rendere la carne più gustosa durante il barbecue. La miscela si compone di due elementi base: sale e zucchero. Inoltre dona anche delle sfumature di sapori e di aromi . Se non si dispone di rub è possibile scegliere tra le spezie che si trovano nella dispensa, ma il rub è sicuramente la soluzione indicata per realizzare un barbecue perfetto.

Spesso però è possibile trovarne varianti che contengano elementi aggiuntivi come:

  • Paprika dolce
  • Pepe nero
  • Cipolla
  • Peperoncino
  • Paprika piccante

Rub o Marinatura: qual è meglio per il barbecue?

Esistono due scuole di pensiero sul dibattito rub vs marinatura della carne. Gli amanti del barbecue, infatti, si trovano spesso divisi sull’argomento. Alcuni sostengono che il processo di marinatura, oltre a conferire un sapore ancor più succulento alla carne, riuscirebbe anche ad eliminarne le sostanze dannose date dal processo di cottura.

In questa fase bisogna però ricordare che occorre utilizzare una marinatura ben fatta, cosa più impegnativa di quel che comunemente di crede.

In favore del rub, invece, troviamo due aspetti distinti. In primo luogo il sapore della carne, che ne trae il più delle volte una componente piccante che la rende una vera delizia per il palato.

Il rub, però, serve anche ad abbellire il piatto, poiché da fuori la carne apparirà come ricoperta da una patina croccante.

Quasi sempre, comunque, lo scontro si riduce ad una semplice preferenza di gusto.

Please follow and like us:

Leggi anche

Il calore e i tempi di cottura per un barbecue perfetto

Organizzare una grigliata in giardino sfruttando il barbecue è un vero e proprio must del periodo estivo. Si sta bene all’aperto e in compagnia, specie quando fa sera e l’aria diventa frizzante. Le pietanze cotte sulla griglia sono saporite e gustose: farle buone è un’arte, che passa anche attraverso...

Leggi Tutto

Grigliata perfetta? Come scegliere gli accessori giusti per il barbecue

Affinché l’esperienza del barbecue in giardino possa risultare la migliore in assoluto occorre dotarsi degli accessori adatti allo scopo. Quando le giornate si fanno più frizzanti stare all’aperto diventa un piacere davvero irrinunciabile, meglio se arricchito dalla possibilità di gustare cibi prelibati – e cucinati sul posto – in...

Leggi Tutto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *